• Staff Studio medico FGFSC

Civil War: Spazzolino Manuale VS Spazzolino Elettrico

Ciao!

Prima di tutto Buona Pasqua!

Dopo aver mangiato uova di cioccolato e colombe a volontà è importante spazzolarsi correttamente i denti poichè tutte le sostanze zuccherine comportano un abbassamento del pH nella bocca che favorisce la colonizzazione batterica e quindi la possibilità che si formi una carie. Per questo motivo oggi parleremo di un topic abbastanza conosciuto ma, che forse non tutti conoscono a fondo... come ottenere un'ottima igiene orale nel minor tempo possibile e senza danneggiare gengive.

Partiamo con il presupposto che chiunque può mantenere una buona igiene orale se ha la costanza e la voglia di farlo. Con questo non stiamo sfatando il mito che ci siano persone che abbiano più predisposizione all'accumulo del tartaro o alla formazione di carie. Al contrario, questo aspetto è sicuramente da tenere in considerazione e sarà compito dell'igienista dentale comprendere la bocca del paziente che ha di fronte e quindi aiutarlo ed educarlo nel mantenere un sorriso splendente.

Se infatti è sicuramente vero che chi presente denti ruotati e sovraffolati generalmente all'esame clinico presenta maggior accumulo di placca è altrettanto vero che nella stra grande maggioranza dei casi questo aspetto è dovuto alla difficoltà nel mantenere pulito quella particolare zona.

L'utilizzo dello spazzolino è perciò di vitale importanza per la sopravvivenza dei nostri denti, che sia esso manuale o elettrico.

La letteratura ci dice però che in media dedichiamo allo spazzolamento circa 30 secondi e la maggior parte di questi viene dedicata agli elementi frontali (incisivi e canini) che in realtà non compiono il lavoro più importante durante la masticazione... che la maggior parte di noi non si ricorda di cambiare periodicamente lo spazzolino ed utilizza setole consumate che fanno tutto tranne spazzolare efficacemente i denti (sì si deve cambiare lo spazzolino manuale ogni 3 mesi!)


Le linee guida da tenere in considerazione e da attuare (se possibile) sono di spazzolare i denti circa 20 minuti dopo aver mangiato e di spazzolarsi per circa 2 minuti con la tecnica di Bass modificata ((58) Tecniche di spazzolamento: Bass Modificata - YouTube) dopo i pasti principali.

Anche se poco considerata è importantissimo spazzolare anche la lingua poichè è spesso causa di alitosi e anche l'utilizzo del filo interdentale (se possibile prima di usare lo spazzolino) così da eliminare il cibo rimasto intrappolato tra i denti e permettere successivamente alle setole dello spazzolino di detergere anche lo spazio tra i denti.

Se proprio non hai tempo di lavare i denti per i più svariati motivi (5 minuti per guardare instagram li hai sempre quindi potresti trovarne 1 per lavare i denti) ricordati di bere molta acqua in modo da abbattere l'acidità della bocca oppure masticare una chewing gum contenente xilitolo


MA tornando allo spazzolino elettrico...


Seppur presente da qualche anno, c'è ancora un po' di scetticismo nei confronti dello spazzolino elettrico e ciò è dovuto secondo le voci raccolte a molteplici fattori: costi, aggressività maggiore, scetticismo generale nei confronti delle novità etc...

La verità è che lo spazzolino elettrico è meglio dello spazzolino manuale.

Sarebbe inutile cercare di trovare scusanti per non utilizzare lo spazzolino elettrico, questo infatti sia in mani esperte che in meno esperte risulta in grado di eliminare molta più placca rispetto al suo fratellone manuale. Il motivo sta nel fatto che mentre la nostra mano fa passare la testina dello spazzolino elettrico sui denti, questa compie dei movimenti in grado di pulire più approfonditamente che di disgregare la placca in modo totalmente più efficace.

Per coloro che hanno avuto l'impressione che lo spazzolino elettrico sia troppo aggressivo, probabilmente stanno utilizzando una testina non adatta alla loro tipologia di denti e quindi la raccomandazione è quella di domandare al proprio igienista o dentista di consigliare la testina migliore.

A sostegno del fatto che lo spazzolino elettrico sia meno aggressivo ma più efficace basti provare a premere con forza sulla testina. Quest'ultima smetterà immediatamente di muoversi per non danneggiare gengive e denti

Economicamente oggi sul mercato esistono moltissime possibilità e molte di queste sono ottime in termini di efficacia. Con uno spazzolino e più testine è possibile condividere lo stesso spazzolino e cambiando solo le testine con i propri parenti.

"...ah ma prima ci spazzolavamo i denti prima di mangiare con lo spazzolino utilizzato per anni di fila e vivevamo lo stesso..." certo rispondiamo, ma infatti a 60 anni le persone erano completamente prive di denti e i dentisti giravano con la Ferrari...


... quindi...

se vuoi continuare ad utilizzare lo spazzolino manuale sii sicuro di spazzolare nella maniera corretta, di non premere molto durante lo spazzolamento e di cambiare lo spazzolino periodicamente per non perdere efficacia (circa 3 mesi, periodo di scadenza anche per le testine dello spazzolino elettrico)


Per qualsiasi dubbio o informazione non esitare a domandare al tuo igienista od odontoiatra o mandaci una mail a fgfscsrl@yahoo.it


PS. Piano domani con le costine che si rompono i denti !!


24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti